Mostre -
22.09.2017

3653 giorni sotto la superficie – Vertigo

Sotto la superficie del tempo ci sono interi mondi di segni, significati, segnali. È questo il messaggio contenuto nella mostra “3653 giorni sotto la superficie”,
La mostra ripercorre i contenuti dei calendari di Vertigo Design, che nelle 10 edizioni dal 2008 al 2017 (3653 giorni, appunto) hanno interpretato temi sempre differenti, in maniera creativa e originale: dai valori delle Lezioni americane di Italo Calvino alle domande senza risposta di Michael Hanlon, dai numeri che contano de Le Monde Diplomatique ai linguaggi dell’information design, dalle immagini tra rappresentazione e sogni all’inesistenza del tempo, da ciò che rende italiano un certo design alle contraddizioni che rendono Roma la nostra città, dall’arte che si fa parola e viceversa alle timeline come macchine del tempo.